inglesi verso bagdad 03/1917

Inglesi prossimi a Bagdad

“Gli inglesi inseguendo il nemico non hanno incontrato che scarsa resistenza. Non di meno nella giornata del 6 marzo un vento violento ed una tempesta di sabbia hanno reso l’avanzata difficile. Un distaccamento nemico che il 5 corrente a Laje tentò di resistere all’avanzata delle truppe britanniche, sgombrò le posizioni la mattina del 6 corrente e la cavalleria britannica oltrepassando Ctesiphon, che era stata abbandonata dai turchi, bivaccò la notte presso Bami, a 10 km a sud-est di Dijala. Dijala è situata a 13 km da Bagdad, alla confluenza del Dijala e del Tigri. Durante le giornate del 5 e del 6 prendemmo un cannone turco e facemmo 85 prigionieri”

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com