Individuati ed attaccati i super cannoni tedeschi

Durante la giornata del 12 il nemico ha continuato a bombardare coi suoi cannoni a lungo raggio la città di Parigi. Si deplorano 2 morti e 12 feriti tra la popolazione civile.

Le ricognizioni alleate hanno però individuato tre cannoni giganteschi del nemico: si trovano a circa un chilometro e mezzo a nord-ovest di Crépy-en-Laonnois. Gli aviatori francesi hanno dato informazioni particolareggiate circa gli impianti di queste armi. Uno di essi è stato distrutto da una delle bombe lanciate dagli aviatori francesi.

Si presume che anche per gli altri due l’attacco sarà imminente.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com