Il Triumph affondato da un sommergibile tedesco

Nuovo duro colpo alla Royal Navy impegnata nella battaglia dei Dardanelli.

La nave da battaglia inglese HMS Triumph, mentre stava bombardando le posizioni ottomane, è stata affrontata da un sommergibile tedesco che si è subito dileguato dopo aver lanciato un unico siluro. L’ordigno ha però saputo colpire anche attraverso le reti anti-siluro e ha causato una terribile deflagrazione a bordo della nave inglese, la quale ha iniziato ad inclinarsi fino a 30 gradi in meno di cinque minuti.

Le operazioni di evacuazione sono iniziate immediatamente anche grazie ad un cacciatorpediniere che era nelle immediate vicinanze.

Buona parte dell’equipaggio è stata salvata mentre la nave è affondata, poco dopo essersi rovesciata, in meno di trenta minuti.

Le perdite ammonterebbero ad una settantina di marinai tra cui almeno tre ufficiali.

Questo e’ l’ennesimo insuccesso della spedizione che ha già causato le dimissioni del Primo Lord del Mare, Lord Fisher. La posizione del Primo Lord dell’Ammiragliato, Winston Churchill è quanto mai debole per via dei continui attacchi politici e delle durissime critiche avanzate di fronte all’offensiva che sembra essersi arenata con gravi perdite materiali e umane.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Il Triumph affondato da un sommergibile tedesco' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com