Il Nieuport XVII

L’ingegnere Delage, come evoluzione del famoso Nieuport XI “bébé”, realizzo nel 1916 il Nieuport XVII: più grande e potente del predecessore e, finalmente, armato con una mitragliatrice Vickers sincronizzata con l’elica (anche se i primi prototipi erano dotati della vecchia mitragliatrice montata sopra l’ala).
I primi modelli introdotti erano dotati di un motore stellare Le Rhone da 110 cavalli, successivamente, con la versione XVII bis, il motore utilizzato era il più potente Clerget da 130 cavalli.

Vennero introdotte delle migliorie strutturali alla fusoliera ed alle ali, in questo modo si riuscì ad eliminare, pur usando una struttura alare identica al predecessore, il pericoloso effetto “fletter” che poteva causare il cedimento alare in manovre di violente picchiate.
La struttura della fusoliera era composta da centine e longheroni in legno e rivestita di tela. Controvenature realizzate con cavi erano usate per rinforzare la struttura.
Gli impennaggi erano invece realizzati mediante tubi in acciaio anch’essi rivestiti in tela.
Il carrello principale usava sospensioni dotate di elastici in gomma mentre il pattino posteriore aveva una balestra in legno per ammortizzare gli urti.
Come per il modello precedente, il XVII fu utilizzato da diversi assi alleati quali Nungasser, Guynemer, Ball, Baracca, Ruffo di Calabria e Bishop, dimostrandosi uno dei migliori caccia sinora entrati in servizio.
In uso a partire dal marzo del 1916 andò via via sostituendo il “bébé” in prima linea.
Largamente superiore ai Fokker ed agli Albatros fu adottato anche dalle aeronautiche alleate: inglesi italiani e russi lo utilizzarono, in particolare in Italia ed in Russia fu prodotto in licenza rispettivamente dalla Macchi e dalla DUX.

Nieuport XVII
Costruttore: S.A.E. Nieuport
Tipo: Caccia
In ruolo dal: 1916
Motore: Le Rohne 110hp,9 cilindri – stellare
Apertura alare: 8.22 m
Lunghezza: 5.74 m
Altezza: 2.25 m
Peso a vuoto: 375 kg
Peso al decollo: 565 kg
Velocità massima: 177 km/h
Ceiling: 5300 m
Autonomia: 2 h
Equipaggio: 1
Armamento: 1 Lewis 303 (sincronizzata) + 1 Vickers (sull’ala superiore)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com