Il Majestic affondato da un U-boat tedesco

Nuovo rovescio per la Royal Navy impegnata nella campagna dei Dardanelli.

Dopo la perdita del Goliath e del Triumph, oggi è toccato all’HMS Majestic soccombere.

Un siluro – probabilmente lanciato da uno sommergibili tedeschi che infestano le acque turche – ha colpito la nave da battaglia causando una tremenda deflagrazione che ha aperto una grossa faglia nella corazza. Nel giro di pochi minuti il Majestic si è capovolto portando sul fondo almeno 50 marinai inglesi. Le opere di soccorso hanno prevenuto maggiori perdite ma la ora la polemica si è spostata sul sempre più traballante incarico di Primo Lord dell’Ammiragliato ricoperto da Winston Churchill. Sono in molti ormai ad aver perso la fiducia nel politico inglese e a reclamarne le dimissioni.

La missione nei dardanelli, lo ricordiamo, è stata da lui fortemente voluta per infliggere una pesante sconfitta all’Impero Ottomano e tenere aperto un canale commerciale e di approvigionamento con la Russia. Dai primi sbarchi però la posizione delle truppe è sempre stata precaria e gli obiettivi non sono mai stati raggiunti mentre le perdite sia umane ( nella fanteria e nella marina vastamente impegnata come supporto logistico e tattico ) che materiali sono state sproporzionate rispetto ai risultati modesti ottenuti fino ad ora.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Il Majestic affondato da un U-boat tedesco' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com