Il Maestro Arturo Toscanini sul Monte Santo

Il Maestro Arturo Toscanini ha seguito con “ardimento pari al suo valore di musicista”, le fasi della conquista del Monte Santo. Al termine degli scontri volle recarsi sulla cima insieme con la fanfara della divisione con la quale ha poi diretto l’esecuzione di inni patriottici.
Già in precedenza aveva spronato l’avanzata sul Vodice delle nostre truppe suonando a ridosso delle prime linee sprezzante del fuoco delle artiglierie.

“…impavido, tranquillo, con una bacchetta in mano, pareva che dirigesse un concerto.”

Per questo suo atto di fervido patriottismo e per le ripetute prove di sprezzo del pericolo, il Maestro è stato insignito della medaglia d’argento al valore.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com