I tedeschi tentano lo sbarco in Estonia

Comunicato del Grande Stato Maggiore russo:

In direzione di Riga, nella regione di Uxkull-Fattoria di Hisemberg-Fattoria Allazch-Lemburg i nostri elementi, progredendo, occuparono una linea avanzata abbandonata dal nemico, prendendo, dopo combattimento, le trincee della regione a nord della Fattoria Hisemberg.

Nel Mar Baltico nessuna azione navale. Osservammo presso Kuiwast navi nemiche, probabilmente due navi di linea, tre incrociatori e torpediniere. Il 21 torpediniere nemiche bombardarono il litorale ad otto chilometri a nord di Weber. Tentativi avversari di sbarcare truppe nella regione della Fattoria Maisahoul, a dodici chilometri a nord di Werder, furono respinti dalle nostre difese costiere.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com