Douglas Haig

Gli scontri nelle Fiandre

Comunicato inglese del 12 novembre, sera:
L’artiglieria nemica ha spiegato una notevole attività a nord-est di Ypres, in vicinanza di Steenbek. L’attività della nostra artiglieria continua.

Comunicato del 13 pomeriggio:
I belgi effettuarono ieri mattina di buon’ora un riuscito colpo di mano contro un avamposto nemico a sud-est di Nieuport, uccidendo un certo numero di tedeschi e prendendo prigionieri. Il reparto belga ritornò senza avere subito perdite. Il nemico che attaccò la scorsa notte un nostro posto a nord-est di Armentières fu facilmente respinto dai nostri fuochi di fucileria e mitragiatrici. L’artiglieria nemica dette prova di grande attività a nord-est di Ypres.

Malgrado il tempo burrascoso, i nostri aviatori effettuarono l’11 corrente numerose azioni per individuare l’artiglieria. Durante la giornata essi gettarono alcune bombe su accantonamenti e trincee ma il cattivo tempo impedì di constatare i risultati. […]

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com