Fronte orientale 07-1906

Generali russi destituiti per insuccessi sullo Stochod

Il ministro russo della guerra, Goutchkoff, su richiesta del generale Alexeieff, ha ordinato la revoca dei generali Lisch e Yanouscdsky accusati di negligenza durante le recenti operazioni sullo stochod.

Comunicato russo del 9 aprile:

Fronte occidentale: a sud-est di Brzezany il nemico attaccò per due volte le nostre posizioni, ma fu ogni volta respinto. Un’offensiva nemica con forze ascendenti a circa un battaglione, effettuata nella regione a sud-ovest di Tonatik fu respinta dal nostro fuoco di fucileria e di mitragliatrici. Sul resto del fronte fuoco reciproco ed esplorazioni di pattuglie.

Fronte romeno: Un’offensiva del nemico nella regione a 20 km a sud di Ona, fu respinta dalle truppe romene.

Fronte del Caucaso: Fuoco reciproco e ricognizioni di esploratori.

Mar Nero: Una nostra torpediniera ha sbarcato un distaccamento presso la foce del fiume Termes a 55 km ad est di Sansour. Tale distaccamento ha oncendiato un posto di osservazione turco. La stessa torpediniera ha catturato e condotto a Trebisonda due velieri con carico prezioso. Nella regione del Bosforo un nostro sottomarino ha distrutto un veliero.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com