Fallito assalto italiano sull’Adamello

Fallito tentativo di assalto del Battaglione Morbegno nella conca del Presena. Dopo una lunga marcia marcia partiti da Ponte di Legno, 300 alpini comandati dal Maggiore Castelli, hanno assaltato sul ghiacciaio le postazioni difensive dei Landesschutzen. Gli austriaci, forti delle posizioni difensive in cui si trovavano hanno potuto colpire gli alpini senza difficoltà. Il primo a cadere è il sottotenente Ernesto Petterino. Gli alpini presi d’infilata dal fuoco nemico hanno subito fortissime perdite. A peggiorare le cose la mancata dotazione di ochhiali da neve alle nostre truppe: molti colpiti da oftalmia sono stati portati completamente ciechi in ritirata.

Il bollettino finale di questo scontro riporta un solo austriaco colpito contro 52 caduti italiani, 87 feriti e 20 prigionieri.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Fallito assalto italiano sull’Adamello' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com