E’ morto il Barone Rosso!

Gli inglesi hanno abbattuto ieri l’asso tedesco più famoso, il capitano Manfred von Richthofen, il Barone Rosso. Avrebbe compiuto 26 anni il prossimo 2 maggio.
Ancora non si hanno dettagli certi su come sia avvenuto l’abbattimento, decollato per una missione di routine con 9 suoi gregari dal campo d’aviazione di Coppy, sulla Somme, ben presto presero contatto con una squadriglia di Spowith Camel della 209.a squadriglia della Royal Air Force.
Tra i suoi gregari vi era il cugino Wolfram, alle prime missioni, che ben presto si trovò in difficoltà ritrovandosi il Camel di Wilfrid May in caccia alle sue spalle. Accortosi del pericolo che il cugino stava correndo, Manfred accorse in soccorso di Wolfram.
May con le mitragliatrici inceppate stava cercando di disimpegnarsi  da Richthofen il quale a sua volta si ritrovò braccato dal capitano canadese Arthur Roy Brown.
Le manovre dei tre piloti li portarono ben presto a volare a bassa quota sulla terra di nessuno in uno dei settori della Somme più munito di difese e presidiato dalle truppe australiane.
Non è ancora chiaro chi abbia colpito il triplano rosso, Brown non ha ufficialmente rivendicato l’abbattimento, sostenendo che era da attribuirsi alla contraerea australiana (probabilmente il sergente Popkin e l’artigliere Buie).
Colpito dai proiettili inglesi il triplano atterrò quasi intatto nel settore australiano, secondo le prime voci il Barone Rosso era ancora vivo all’arrivo dei soldati australiani ed ebbe un ultimo sospiro prima di spirare col quale disse “Kaputt”, non si sa se riferito al suo aeroplano o a se stesso.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'E’ morto il Barone Rosso!' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com