Dimostrazioni popolari presso la dimora dell’ex Zar

Il commissario Tobolsk, rappresentante del Governo, ha recentemente comunicato al Primo Ministro Kerenskji che da alcuni giorni un’enorme folla ha preso a radunarsi quotidianamente attorno alla residenza ove sono costretti gli ex Imperatori di Russia.
Questa folla dimostra sentimenti favorevoli agli ex sovrani ed al vecchio regime e passa giorno e notte a recitare preghiere ed intonare inni religiosi in favore della famiglia Romanov.
Il commissario ha espresso preoccupazione per la situazione e suggerisce che sarebbe opportuno spostare la famiglia dei Romanov in un luogo più sicuro.

La situazione resta comunque complicata in tutto il paese. Il ministro dell’Interno ha invitato la popolazione, a causa dei persistenti disordini popolari, a mantenere la calma ed invita tutti i commissari governativi delle province ad esortare la lotta contro l’anarchia perché “… gli sforzi del Governo restano infruttuosi senza l’appoggio dei cittadini”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com