Monastir liberata

Dalla regione di Doiran e dal Caucaso

Comunicato francese dal fronte macedone:

“Un nuovo forte contrattacco lanciato il 29 aprile dai bulgari sulle posizioni recentemente conquistate dalle truppe britanniche presso il lago di Doiran, è stato respinto con forti perdite per il nemico. Verso la quota 1050, nella curva della Cerna, un attacco nemico a colpi di granate, è stato arrestato dall’azione delle nostre artiglierie. Vivissime azioni d’artiglieria su tutto il fronte.”

Comunicato turco:

“Sul fronte del Caucaso i russi sgombrando Mouch si ritirano in direzione nord. La città fu da noi occupata. In altro punto di questo fronte un nostro distaccamento di cavalleria fece un’incursione in un villaggio occupato dal nemico.”

Mouch, capoluogo della regione del Sangiaccato era da alcuni mesi sotto controllo russo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com