Dalla Palestina

Comunicato inglese del 29 dicembre:
La notte dal 26 al 27 il nemico ha diretto quattro attacchi estremamente vigorosi contro i nostri piccoli posti a xxxx (non leggibile n.d.r.) a tre miglia e mezzo a nord di Gerusalemme. I piccoli posti furono xxxxx (non leggibile n.d.r.) risolti attacchi nemici furono respinti, senza perdere terreno. Alle 6 del mattino la nostra ala sinistra attaccò l’ala destra turca, guadagnando terreno ad est e nord-est, penetrando per una profondità di circa due miglia e messo su un fronte di nove miglia.
Le perdite dei turchi furono proporzionate alla vivacità dell’attacco. Facemmo prigionieri alcuni tedeschi.
Nostri aviatori mitragliarono e bombardarono efficacemente truppe e trasporti in vicinanza di xxxx (non leggibile n.d.r.), a sei miglia a nord di Gerusalemme. Il generale Allenby dice che le truppe britanniche mostrarono nella difesa e nell’attacco estremo valore.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com