Dalla Mesopotamia

Comunicato ufficiale inglese del 1 ottobre 1917:
La notte del 27 u.s. attaccammo Mushaia, a oltre 6 km ad est di Ramadia. All’alba del 28 Mushaia fu occupata senza difficoltà. Continuando la sua avanzata una nostra colonna attaccò da sud-est la principale posizione turca presso Ramadie mentre la nostra cavalleria si dirigeva ad ovest. L’aspra battaglia derivante durò tutta la giornata ma al tramonto le nostre truppe si erano impadroniti della principale posizione nemica ed accerchiavano Ramadie da est-sud e da sud-est. Le nostre truppe dimostrarono grande valore e tenacia in condizioni difficilissime.

Un dispaccio del quartier generale in Mesopotamia, in data 30, dice che il successo riportato dagli inglesi aRamadie È considerato come la più grande vittoria sull’Eufrate e come la più completa ottenuta dall’inizio della campagna in Mesopotamia. Tale vittoria è tanto più importante in quanto che i tedeschi hanno recentemente manifestato l’intenzione di iniziare una offensiva contro Bagdad per la medesima strada.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com