Dal fronte russo-romeno

Comunicati tedeschi riferiscono che le attività sul fronte orientale si stanno concentrando prevalentemente nel settore meridionale del fronte, tra Moldavia e Romania, a Focsani a seguito di uno sfondamento tedesco si ebbero violenti contrattacchi delle truppe russe e romene che stanno tentando in questi giorni di interrompere i ripiegamenti cui, la pressione austro tedesca, li sta costringendo da settimane soprattutto in Transilvania.

In Bucovina e nella Galizia orientale la situazione resta relativamente calma.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com