Area di Monastir

Dai vari fronti

Comunicati tedeschi del 22 febbraio:

Fronte occidentale: a sud di Armentières dopo forte preparazione di artiglieria varie compagnie inglesi penetrarono in alcune nostre posizioni. Un contrattacco vigoroso li respinse. Punte d’esplorazione nemiche a sud-ovest di Warneton, a sud del canale di La Bassée e tra l’Ancre e la Somme non riuscirono.

Fronte orientale: a sud-ovest di Riga ed a sud del lago di Naroch azioni di distaccamenti russi, i cui effettivi raggiungevano fino ad una compagnia, non riuscirono. A sud della Schara, preso il fiume e in vari punti fra il Dniester ed i Carpazi boscosi, alcuni colpi di mano fortunati furono effettuati dalle nostre truppe di attacco. Lungo il Danubio non vi fu che debole attività di combattimento con tempeste di neve.

Fronte macedone: a est del Vardar gli inglesi tentarono di stabilirsi dinanzi ad una nostra posizione. Furono respinti con combattimento di granate a mano.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com