Dai fronti

Da Salonicco giungono notizie di ripetute risse tra soldati bulgari e austriaci. Ogni giorno a Sofia vongono effettuati arresti di dimostranti. A Pateres, vicino a Kilindir, sette soldati francesi in pattugliamento a cavallo vennero circondati da forze tedesche superiori. Ingaggiato un violento combattimento per tentare la fuga, l’ufficiale al comando ed uno dei suoi uomini perirono. Nonostante questo ed altri 2 feriti i tre soldati rimasti riuscirino a sfondare l’accerchiamento ed a portare con se i corpi dei compagni caduti e dei feriti.

Nel Mar Nero, un sottomarino turco è stato colpito ed affondato dalla torpediniera russa Strogy presso la località dove alcuni giorni fa, proprio i sottomarini turco-tedeschi affondarono il Portugal.

Sommergibili tedeschi protagonisti anche nel Mediterraneo dell’ennesimo affondamento di una nave di un paese neutrale. Ieri un piroscafo inglese è giunto a Marsiglia trasportando i superstiti del piroscafo danese Caledonia, affondato nella notte da un sottomarino che nonostante il caledonia esponesse la bandiera di un neutrale è stato abbordato. Il comandante dell’U-Boot ha intimato all’equipaggio di abbandonare la nave entro 30 minuti. Il comandante ed i 22 uomini di equipaggio, saliti sulle scialuppe hanno assistito all’affondamento del piroscafo. Dopo aver passato la notte alla deriva sono stati soccorsi da un piroscafo inglese che li ha poi tratti in salvo a Marsiglia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Dai fronti' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com