Dai cieli di Russia

Il 28 giugno uno zeppelin tedesco lanciò una dozzina di bombe sulla città di Wenden. Un velivolo tedesco abbttè un aereo russo in combattimento nella regione del villaggio di Savitch, lungo il corso della Beresina. Gli aviatori, capitano Schnoor e sottotenente Koulikoveski rimasero uccisi nell’impatto al suolo.

Un velivolo tedesco lanciò un biglietto sulle linee russe nel quale si riportava la notizia che, un velivolo russo è stato abbattuto ed è caduto oltre le linee tedesche. Gli aviatori, capitano Boudzilovich e sottufficiale Kaling sono periti nell’impatto al suolo. Sono stati sepolti dai tedeschi con gli onori militari.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com