Douglas Haig

Contrattacco inglese a Givenchy

Comunicato inglese del 20 aprile:
Come risultato di una riuscita operazione di dettaglio che eseguimmo ieri sotto della Scarpe, catturando alcuni prigionieri, nove mitragliatrici e un mortaio da trincea. Al cadere della notte, il nemico lanciò un contrattacco in questa località e fu respinto. Durante la notte un contrattacco, coronato da successo, della prima divisione ricacciò il nemico da alcuni punti delle nostre posizioni difensive avanzate intorno a Givenchy e Festubert, ove era penetrato a prezzo di gravi perdite il 18 aprile. Raggiungemmo tutti nostri obiettivi che la posizione fu ristabilita.
Attacchi locali eseguiti contro le nostre posizioni a sud-est di Robecq provocarono vivi combattimenti, alla fine dei quali il nemico fu respinto. Salvo l’attività dell’artiglieria da una parte dall’altra in vari punti lungo il nostro fronte, non viene altro da segnalare.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com