Continuano infruttuosi gli attacchi nemici verso il M. Grappa

Il nemico, grazie ai rinforzi ricevuti, ha assaltato e preso la cima del Pertica, ma ha dovuto prendere posizione sul pendio nord data l’intensità del tiro delle nostre batterie posizionate sul M. Grappa.

Sul Col della Berretta la divisione Edelweiss ha continuato gli assalti, che sono stati però puntualmente respinti.

Grazie agli sforzi sovrumani dei nostri soldati, che hanno resistito agli assalti nemici con tenacia degna della più alta ammirazione, le posizioni fondamentali per la difesa del massiccio del Grappa hanno tenuto. Intanto stanno giungendo in linea i primi rincalzi della classe 1899.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com