scontri ad Amiens aprile 1918

Continua l’aspra battaglia a mont-didier e Noyon

Comunicat francese del 11 aprile 1918:
L’artiglieria francese si è mostrata attiva durante la notte fra Mont-didier e Noyon. Un reparto tedesco, preso sotto il fuoco francese nella regione di Orvillers-Sorel, fu disperso prima che avesse raggiune le linee francesi.
A nord-ovest e ad est di Reims i francesi eseguirono riusciti colpi di mano, riconducendo una dozzina di prigionieri e una mitragliatrice.
In Champagne i tedeschi attaccarono un posto avanzato francese ad est di Souain e furono responti dopo vivo combattimento.
Un altro loro tentativo nella foresta di Apremont fallì sotto i fuochi francesi. Nella giornata del 10 aprile due aeroplani tedeschi furono abbattuti dal tiro delle mitragliatrici francesi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com