Riga settembre 17

Comunicato tedesco sulla presa di Riga

Riga è stata presa.

Dopo accurata preparazione, divisioni tedesche il 1° corrente passarono la Dvina ai due lati di Uxkull. Forti fuochi di artiglieria e lanciamene precedettero l’assalto della fanteria, che prese piede sulla riva settentrionale del fiume dopo breve combattimento. In seguito ad energici nostri attacchi, i russi che resistevano al movimento delle nostre truppe, conforme al piano prestabilito, furono respinti.

Il nemico dopo il nostro progresso sgombrò le posizioni ad ovest della Dvina, ove nostre divisioni avanzano combattendo le retroguardie russe. Dense colonne si ritirano verso nord-est. Lungo le strade che partono da Riga le località e le fattorie in fiamme segnano la marcia dell’ala occidentale del dodicesimo esercito russo in ritirata.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com