Comunicato russo del 4 luglio

Comunicato del Grande Stato Maggiore

Fronte Occidentale: In direzione di Zolotcheff la nostra offensiva continua efficacemente. Verso le 15 del 2 corrente, dopo un accanito ed ostinato combattimento, il reggimento Zaraisk si impadronì del villaggio di Pressove e le valorose truppe della quarta Divisione finlandese, nonché la brigata Czechoslavak si sono impadronite di posizioni nemiche potentemente organizzate sulle colline ad ovest ed a sud-ovest del villaggio di Shoroff e del villaggio fortificato di Korckilow e ciò dopo avere sfondato tre linee di trincee nemiche. L’avversario ho ripiegato oltre il fiume Malastrypa. La divisione finlandese ha preso 1550 tra ufficiali e soldati prigionieri, quattro cannoni da trincea, nove mitragliatrici ed un lanciamine. La brigata Czechoslovak ha preso 62 ufficiali, 3150 soldati prigionieri, 15 cannoni e molte mitragliatrici, la maggior parte delle quali sono state subito rivolte contro il nemico. Ci siamo pure impadroniti di una posizione nemica ad ovest di Josiphovka.

Complessivamente, durante il combattimento del 2 corrente in direzione Zolotcheff, abbiamo preso 6300 traufficiali e soldati prigionieri, ventun cannoni, sedici mitragliatrici, parecchi lanciamene. I prigionieri continuano ad affluire. A sud-est di Brzezany i combattimenti si svolgono con minore intensità. Nel combattimento del 1° corrente in questa regione facemmo prigionieri 53 ufficiali e 220 soldati. Sul rimanente del fronte fuoco di fucileria

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com