Douglas Haig

Comunicato inglese del 11 aprile 1918

Il nemico ha proseguito fortemente i suoi attacchi durante tutta la giornata sul fronte di battaglia a nord. Violenti, continui assalti sono stati lanciati nella regione della Laye tra Loison e Lesterm, da nuove divisioni tedesche.
In questa lotta la nostra 51.a divisione ha respinto gli attacchi incessanti, infliggendo grandi perdite al nemico, e, mediante vigorosi contrattacchi, ha riacquistato le posizioni ove il nemico era riuscito a penetrare. Il nemico è riuscito, a sud di Armentières, a stabilirsi dopo lunga lotta sulla riva sinistra della Lys in alcuni punti ad est di Estaires e in vicinanza di Bac Saint-Maur.
Il nemico traversò anche la Lys a Lesterem stamane ma, in seguito ad un nostro contrattacco, dovette sgombrare il villaggio e ritraversare il fiume. Le nostre posizioni sono state mantenute tra Estaires e Givenchy. Duri combattimenti avvennero a Estaires e tra questa località e Steenwerk. Il nemico attaccò pure in forze questo settore, riuscendo a respingere la nostra linea a nord di questi varii punti.
Un attacco molto risoluto si è sviluppato stamane a nord di Armentières contro le nostre posizioni in vicinanza del bosco di Ploegsteert. Il nemico ha leggermente progredito. Più a nord un violento attacco è stato sferrato stamane dal nemico contro le nostre linee presso Wystcheaete e Hollebeke. Fu completamente respinto dalla 9.a divisione, che inflisse forti perdite al nemico.
La lotta continua su tutto il fronte tra il canale di La Bassée e il canale Ypres-Comines. Giornata relativamente calma sul resto del fronte inglese.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com