Comunicato francese del 5 maggio 1918

Bombardamenti piuttosto vivi nella regione dell’Avre. I francesi eseguirono parecchi colpi di mano al di là dell’Oise, dell’Ailette e ad ovest di La Pompelle, riconducendo un certo numero di prigionieri.
Un tentativo tedesco nel settore di Cavaliers e di Coucy e altri due a nord e nord-est di Reims non ebbero alcun risultato. Ovunque altrove notte calma.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com