Comunicato francese del 24 febbraio 1918

A nord dell’Alette i francesi eseguirono un riuscito colpo di mano e ricondussero sedici prigionieri ed una mitragliatrice.
In champagne, nella regione di Tahure, nell’Alta Alsazia e nei settori a nord e sud di Doller la lotta d’artiglieria si mantiene abbastanza viva.

Fonti ufficiose riportano  che le perdite dell’aviazione tedesca, da dicembre a gennaio, ammonterebbero ad oltre 230 velivoli mentre quelle anglo-francesi sarebbero di 110.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com