Comunicato francese del 19 marzo 1918

Nella regione di Reims, alla fine della giornata, un reparto francese è penetrato nelle linee tedesche per la profondità di un chilometro, ha distrutto numerosi ricoveri occupati, ed ha ricondotto nove prigionieri.
Verso mezzanotte, dopo una brusca preparazione d’artiglieria, i tedeschi hanno eseguito a nord-est di xxxx (non leggibile n.d.r.) un colpo di mano che si è infranto sotto i fuochi francesi.
Sulla riva destra della Mosa violenta lotta di artiglieria particolarmente nella regione della Quota 344. Nessuna azione di fanteria.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com