Douglas Haig

Bollettino inglese del 15 febbraio

Stamane di buon’ora le nostre pattuglie hanno sorpreso un distaccamento di lavoratori nemici ad est di Lens. E’ stato immediatamente aperto un fuoco di mitragliatrici e il distaccamento è stato disperso.
Nostre pattuglie hanno di nuovo fatto un certo numero di prigionieri in altri punti del fronte. L’artiglieria nemica è stata più attiva che abitualmente durante la giornata fra Goudeaucourt e la Scarpe, nonché nel settore di Lens. Vi è stata pure una certa attività di artiglieria durante la scorsa notte e nella giornata d’oggi a nord-est di Ypres.
Le nuvole basse e la nebbia hanno di nuovo molto ostacolato le operazioni aeree nella giornata del 14. Malgrado queste sfavorevoli condizioni, i nostri velivoli hanno tentato ricognizioni lanciando bombe sulle retrovie nemiche. Un convoglio e truppe nemiche sono stati mitragliati dai nostri apparecchi che volavano a bassa quota. Una nostra macchina manca.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com