Bollettino del 9 marzo 1917

Nella giornata dell’8 persistenti intemperie limitarono l’ attività delle artiglierie. Sono segnalati piccoli scontri con esito a noi favorevole sulle pendici del Monte Colombara (altopiano d’ Asiago) alla testata del Rio Felizon (Boite) e della valle di Sexten (Drava). Sul Carso un riparto nemico irruppe nelle nostre linee ad occidente di Castagnevizza: fu subito ricacciato.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com