Bollettino del 8 gennaio 1918

La neve e il maltempo hanno ridotto al minimo l’attività combattiva. Azioni di artiglierie di qualche intensità si ebbero soltanto nel settore orientale dell’Altipiano di Asiago e in regione Monte Tomba – Monfenera – Montello.
A nord di Monte Lemerle nostre pattuglie esploranti fecero alcuni prigionieri.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com