Bollettino del 6 ottobre 1917

In Val Daone (Chiese) la notte sul 5, nuclei nemici che con l’appoggio delle artiglierie dei forti retrostanti tentavano attaccare le nostre posizioni, vennero respinti.
Sull’Altipiano di Bainsizza, a nord di Vippacco e nel settore di Dosso Faiti (Carso), violenti duelli d’artiglieria.
A sud di Podlaka, in azioni di pattuglie, catturammo qualche prigioniero.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com