Bollettino del 5 febbraio 1917

Qualche azione d’artiglieria sulla fronte Tridentina; la nostra disperse nuclei sull’ altopiano di Tonezza. Nell’ Alto Degano la notte sul 4 dopo breve, ma violento fuoco d’artiglieria contro le nostre posizioni fra Monte Navagiust e Forcella di Ombladet, un reparto nemico tentò un’ irruzione. Fu subito ricacciato. Sulla fronte Giulia continuò ieri l’ attività dell’ artiglieria nemica contro le nostre linee sul Carso, da Quota 144 alla pianura del Deserto (Lisert). La nostra reagì con vigore e provocò incendi a nord di Duino.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Bollettino del 5 febbraio 1917' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com