Bollettino del 4 novembre 1917

Lungo la linea del Tagliamento attività delle artiglierie dalle opposte rive del fiume.
Alla maggior pressione continuata sull’ala sinistra, reagimmo con fuoco e con azioni di contrattacco.
In regione Giudicarie forti nuclei nemici che dopo larga preparazione di artiglieria attaccarono nostri posti avanzati in Val Daone e in Val Giumella, vennero, dopo violentissima lotta, respinti e qualche prigioniero restò nelle nostre mani.
La notte sul 3 nostri velivoli volarono sulla sinistra del Tagliamento e distrussero depositi di munizioni non potuti sgombrare durante il ripiegamento.
Due apparecchi germanici vennero abbattuti dai nostri aviatori nel cielo di Oderzo e di Codroipo.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com