Bollettino del 4 aprile 1917

Sulla fronte Tridentina saltuarie azioni delle artiglierie, più attive anche nella giornata di ieri in Valle Adige, dove, per rappresaglia ad insistenti tiri nemici su Ala, rinnovammo il bombardamento delle opere militari di Riva, Arco e Rovereto. Sulla fronte Giulia attività di nostri piccoli riparti di ricognizione.

Sul Carso, la sera del 3, a nord di Boscomalo, con felice colpo di mano, c’impadronimmo d’un posto avanzato nemico, occupandolo stabilmnete. Il presidio di più che trenta uomini restò in gran parte ucciso; catturammo sei prigionieri.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com