Bollettino del 31 marzo 1917

Sulla fronte Tridentina nuove intemperie limitarono ieri l’attività delle artiglierie. Sul Carso l’artiglieria nemica bombardò intensamente le nostre linee sul margine settentrionale dell’altopiano e nel settore dell’altura di Quota 144. Fu vigorosamente controbattuta.

Nella zona fra Monte Faiti e Castagnevizza occupammo un posto avanzato nemico, impadronendoci di munizioni e di altro materiale.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com