Bollettino del 30 ottobre 1917

Nella giornata di ieri è continuato il ripiegamento delle nostre truppe sulle posizioni stabilite.
La rottura dei ponti sull’Isonzo da noi effettuata e l’azione efficace dei nostri reparti di coperture hanno rallentato l’avanzata del nemico.
La nostra cavalleria ha preso contatto colle avanguardie nemiche.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com