Bollettino del 30 luglio 1917

Nella giornata di ieri l’attività combattiva fu notevole su parecchi punti della fronte Tridentina: piccole azioni con esito a noi favorevole si svolsero nell’Alta Valfurva, dove catturammo prigionieri, nella depressione di Loppio (oriente del Garda) in Val San Pellegrino e sul Monte Piano.
La lotta della artiglierie fu più vivace in val Lagarina.
Sulla fronte Giulia sensibile attività aerea: un velivolo nemico, colpito da un nostro aviatore, precipitò ad oriente di Tolmino.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com