Bollettino del 30 aprile 1918

Sull’altipiano di Asiago, una nostra pattuglia di “arditi”, scontratasi nell’abitato di Stoccareddo con un riparto nemico di forze superiori, lo impegnò in aspra lotta e lo volse in fuga, dopo avergli inflitto perdite sensibili.
Nuclei britannici a sudovest di Canove e nostri nella valle dell’Ornic catturarono qualche prigioniero ed un lanciabombe; una pattuglia avversaria venne respinta dai posti avanzati di Malga Costalunga (est di Asiago).
Su tutta la fronte consueti duelli di artiglieria.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com