Bollettino del 24 giugno 1917

Nella notte sul 23 un nostro reparto in ricognizione ad est di Laghi (Posina) si scontrò a Balassi con un grosso nucleo nemico, obbligandolo a ritirarsi.

L’artiglieria nemica fu ieri particolarmente attiva nell’Altipiano di Asiago. Dal Monte Ortigara riportammo un altro cannone avversario.

Nell’Alto Rio di Andare (Cordevole) nelle prime ore del mattino l’avversario, dopo intensa preparazione d’artiglieria, attaccò le nostre posizioni avanzate di fronte a Monte Settass. Venne prontamente arrestato e poscia contrattaccato e respinto con sensibili perdite.

Un velivolo nemico, in seguito a combattimento aereo, fu costretto ad atterrare nelle proprie linee presso Monte Armentara (Val Sugana)

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com