Bollettino del 23 marzo 1918

Vivace scambio di fucilate fra nostri avamposti e nuclei esploranti nemici a nord della Val di Ledro e in Val Lagarina, e fra pattuglie nell’isolotto di Folina e ad st di Cavazuccherina.
Moderate azioni di artiglieria, saltuariamente più intense, su qualche tratto della fronte montana.
I nostri velivoli hanno bombardato impianti ferroviari nemici in Val Lagarina.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com