Bollettino del 22 luglio 1917

Nella notte sul 21 l’avversario rinnovò con maggiori forze l’attacco del nostro posto avanzato di Malga Val Prà (torrente Maso): venne nettamente respinto.
Durante la giornata di ieri l’attività combattiva si mantenne generalmente scarsa sull’intera fronte. Ai tiri di molestia qua e la eseguiti dall’avversario, contrapponemmo pronte ed efficaci raffiche di rappresaglia delle nostre batterie.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com