Bollettino del 21 aprile 1917

Lungo tutta la fronte azioni vivaci delle artiglierie; le nostre bersagliarono accantonamenti del nemico in Sacco (Valle Lagarina), dispersero nuclei di truppe sulle pendici settentrionali del Pasubio ed in taluni punti della fronte carnica, ribatterono i tiri delle artiglierie avversarie nella zona di Gorizia e sul Carso.

Nostri vlelivoli rinnovarono ieri il bombardamento su Chiapovano, ritornando poi ai propori campi, nonostante il violento fuoco delle artiglieire contraeree e numerosi attacchi di aviatori nemici.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com