Bollettino del 19 agosto 1916

Azioni di artiglieria lungo tutta la fronte. La nostra fu particolarmente attiva nel’ Alto Fella, ove danneggiò la linea ferroviaria allo sbocco della Valle di Seebah. Quella nemica tirò sulla città di Gorizia e tentò anche di colpire i ponti sull’ Isonzo. Sul Carso iersera, dopo violento fuoco di artiglieria, l’ avversario iniziò contro l’ ala sinistra delle nostre posizioni un attacco prontamente cessato per l’ efficace intervento delle nostre batterie.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

'Bollettino del 19 agosto 1916' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com