Bollettino del 15 settembre 1917

Azioni di artiglieria di notevole intensità su alcuni tratti delle fronti Tridentina e Giulia.
Presso log, nella zona settentrionale dell’altopiano di Bainsizza, rettificammo, avanzando la nostra linea di occupazione e catturammo prigionieri.
Sul Carso le retrovie nemiche vennero colpite dai nostri aviatori con circa tre tonnellate di bombe.
In seguito a duello aereo un velivolo avversario precipitò in fiamme nel torrente Auzza (Avscek). i piloti restarono uccisi.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com