Bollettino del 13 ottobre 1917

La note sul 12 in regione Costabella (Val San Pellegrino) un tentativo di attacco avversario venne prontamente represso. Ieri, sulla fronte Giulia, nostre pattuglie molestarono efficacemente nuclei di lavoratori nemici e riportarono qualche prigioniero.
L’attività delle artiglierie fu sensibile Rombon al mare. Sul Carso nostre batterie dispersero truppe avversarie in marcia ad oriente di Castagnevizza ed incendiarono un deposito di munizioni nella regione di San Giovanni.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com