Bollettino del 11 aprile 1918

Lungo tutta la fronte moderata attività di artiglieria e di pattuglie.
Nostre batterie colpirono truppe nemiche allo sbocco di Val San Lorenzo e nei pressi di Salgareda, e carreggi in moto a nord-est di Cavazuccherina.
Nella conca di Asiago facemmo qualche prigioniero.

Firmato: DIAZ

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com