Bollettino del 10 giugno 1917

Su tutta la fronte l’attività da entrambe le parti si limitò ieri ad azioni d’artiglieria. La nostra, con efficaci tiri, disperse convogli nemici in Valle d’Adige, in Valle di Terragnolo e sulla rotabile da Santa Lucia di Tolmino a Chiapovano. Sul Carso nostre pattuglie in ricognizione riportarono dieci prigionieri.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com