Bollettino del 1 maggio 1918

Pattuglie britanniche irruppero in due tratti delle trincee nemiche a sud di Canove e a sud di Asiago, infliggendo perdite ai presidi.
L’artiglieria avversaria fu alquanto attiva nella zona del Tonale, nella regione di Asiago, a cavallo del brenta e nei pressi di Cornuda; Venne dovunque controbattuta violentemente.
Sotto il nostro tiro incendi ed esplosioni si produssero nelle linee nemiche.
Il deposito di munizioni di Costa (nord di Asiago) colpito in pieno, saltò in aria.

Firmato: Diaz

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com