Bollettino del 1 luglio 1917

Sulle fronti Tridentina e Carnica l’attività combattiva si limitò ieri a sole azioni di artiglieria più intense sull’Altipiano di Asiago e dell’Alto But.

Sulla fronte Giulia nella scorsa notte a sud-est di Vertoiba, il nemico irruppe di sorpresa in una nostra trincea avanzata; fu sanguinosamente respinto dopo vivace lotta, dai nostri rincalzi subito accorsi.

Un colpo di mano tentato contro un nostro posto staccato, a sud di Versic sul Carso venne nettamente arrestato.

Firmato: CADORNA

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

www.notiziedalfornte.it: La prima guerra mandiale dopo 100 anni powered by P2Easy.com